Bagnetto tutte le sere? Meglio di no

Il bagnetto serale fa parte della piacevole routine quotidiana nelle cure del proprio bimbo. In più è un rito che calma e tranquillizza prima del riposo notturno. Nei più piccoli, però, potrebbe aumentare la dermatite a causa dei detergenti usati su una pelle che ancora non richiede una detersione così profonda.

Secondo gli esperti, sarebbe sufficiente un’ordinaria pulizia quotidiana della bocca e delle parti intime, anche solo con un panno bagnato. Il bagno completo dovrebbe essere effettuato non più di due volte alla settimana con acqua non troppo calda. La detersione frequente con saponi schiumogeni rimuove oli essenziali dalla superficie della pelle, rendendola asciutta ed esponendola ancora di più ai rischi di eczema atopico.

Quindi occhio a non esagerare con le cure per il proprio piccolo, altrimenti si rischia l’effetto contrario a quello desiderato. Nel caso in cui dovessero insorgere stati infiammatori di qualsiasi tipo sull’epidermide del bimbo, non esitate a portarlo dal vostro pediatra curante o si rischia di degenerare in patologie ben peggiori.

E’ importante avere un proprio pediatra di fiducia, in modo da essere correttamente indirizzati nella cura del piccolo, specie all’inizio, quando il suo corpo è incredibilmente delicato e rischio di qualsiasi tipo di agente esterno. Adottando i giusti comportamenti si possono evitare un sacco di problemi, fidatevi.

I commenti sono chiusi, ma i riferimenti e pingbacks sono aperte.